Pannello Poli Metal – PPM

Pannello Polimetal con profili a vista
Il Pannello POLIMETAL è formato da una lastra in EPS (polistirene espanso sinterizzato) coestruso con profili a C in acciaio zincato spessore 8/10 di altezza variabile in funzione dello spessore del pannello, da 60 a 120 mm, con interasse da 300mm. Commercialmente e identificato con Sigla identificatrice PPMxxx/yyy . Dove xxx indica in millimetri lo spessore di EPS ed yy indica in millimetri l’altezza del profilo.

Pannello Polimetal senza profili a vista

Il pannello POLIMETAL è prodotto con polistirene espanso sinterizzato di classe 100, 120 o 150 di tipo autoestinguente, atossico e chimicamente inerte, e profili a C di altezza variabile da 60 a 120 mm con spessore 8/10. Esso è modulare 60 cm con lunghezza secondo indicazione del committente. Il pannello può essere prodotto con “C” a vista, non a vista ed a vista solo da un lato per consentire la miglior versatilità di finitura (con cartongesso, intonaco o altri rivestimenti secondo le esigenze architettoniche e decorative, vedi figura 3). Dato l’altissimo potere isolante dell’EPS, il Pannello strutturale con “C” a vista (Figura 1), non a vista (Figura 2) e in vista solo da un lato.
Il Pannello PoliMetal è la soluzione ideale per pareti divisorie, tanto nell’edilizia civile quanto in quella industriale ed è fornito a misura di progetto. E’ altrettanto ideale nelle coperture non calpestabili e controsoffittature, riesce ad isolare in modo ottimale termicamente ed acusticamente se abbinato alla giusta rifinitura, realizzando così elevati risparmi sui costi di gestione, riducendo sensibilmente l’immissione di elementi inquinanti nell’atmosfera. La finitura del pannello ottimale è una doppia lastra di carton gesso per lato nelle dimensioni di impiego che superano i 20-25 mq, singola lastra per pareti di dimensioni inferiori. La lastra sarà di qualità e tipologia secondo l’operatività della parete e la sua collocazione negli ambienti. E’ possibile l’applicazione di ceramiche. Solo in casi particolari è ammesso la finitura con la sola rasatura. Come si vede in figura sono possibili altri tipi di rivestimento che devono dare comunque rigidezza adeguata al pannello, oppure essere abinati a soluzioni miste.
In funzione della caratteristica della lastra in cartongesso si hanno caratteristiche meccaniche diverse, la struttura consente l’applicazioni di mensole o oggetti leggeri previa l’installazione di una fascia portante dietro il cartongesso o l’applicazione sui profili verticali. Sono sconsigliati, senza adeguata struttura interna di sostegno, l’applicazioni di carichi elevati e concentrati vedi scaldabagni o pensili con portata superiore a 50 kg. Resistenza a Fuoco: Il pannello impiegato per divisori di modesta entità (circa 25-30 mq) rivestito con due lastre in cartongesso per faccia di cui una ignifuga ha un REI 120.


Specifiche Tecniche EPS (TAB 1)

Tipologia dell’EPS 100 120 150
Densità media apparente Kg/m3 27 30 30
Resistenza a compressione (10%) Kg/cm2 1.0-1.1 1.2-1.3 1.5-1.6
Coefficiente di conduzione termico (23°C) W/(m K) 0.037 0,036 0,035
Assorbimento acqua per immersione % Vol 3 2 2
Assorbimento acqua per capillarità nullo nullo nullo
Classe di reazione al fuoco D-E D-E D-E


Vedi tabelle secondo tipologia, Zone riferimento DLSG 311/06 anno 2009/2010 (S = spessore isolante; lastra classicao)


Coefficienti di Resistenza termica per alcune tipologie*

PPM EPS=80 ocn lastre 12.5 cm                                                      EPS80 con doppia lastra 12.5cm
SEPS [m] K [W/mq K] Z/09 Z/10 Yie [W/mq K]   SEPS [m] K [W/mq K] Z/09 Z/10 Yie [W/mq K]
0.08 0.45 B A 0.45   0.08 0.431 B A 0.418
0.10 0.37 C B 0.37   0.10 0.357 C B 0.345
0.12 0.31 F C 0.31   0.12 0.305 F C 0.295
0.14 0.27 F F 0.27   0.14 0.266 F F 0.246
0.16 0.24 F F 0.24   0.16 0.236 F F 0.227
0.18 0.22 F F 0.21   0.18 0.212 F F 0.203
0.20 0.18 F F 0.19   0.20 0.195 F F 0.183


PPM EPS=100 con lastre 12.5 cm                                                      EPS=100 con doppia lastra 12.5 cm
SEPS [m] K [W/mq K] Z/09 Z/10 Yie [W/mq K]   SEPS [m] K [W/mq K] Z/09 Z/10 Yie [W/mq K]
0.08 0.422 B A 0.419   0.08 0.402 B A 0.389
0.10 0.346 C B 0.344   0.10 0.333 C B 0.321
0.12 0.294 F C 0.292   0.12 0.284 F C 0.273
0.14 0.255 F F 0.252   0.14 0.247 F D 0.237
0.16 0.225 F F 0.222   0.16 0.219 F F 0.209
0.18 0.201 F F 0.197   0.18 0.197 F F 0.186
0.20 0.182 F F 0.177   0.20 0.178 F F 0.168


PPM EPS=100 con lastre 12.5 cm                                                       EPS=100 con doppia lastra 12.5 cm
SEPS [m] K [W/mq K] Z/09 Z/10 Yie [W/mq K]   SEPS [m] K [W/mq K] Z/09 Z/10 Yie [W/mq K]
0.08 0.413 B A 0.41   0.08 0.393 B A 0.388
0.10 0.338 C B 0.335   0.10 0.325 C B 0.313
0.12 0.287 F C 0.285   0.12 0.277 F C 0.265
0.14 0.249 F F 0.244   0.14 0.241 F D 0.230
0.16 0.220 F F 0.214   0.16 0.214 F F 0.201
0.18 0.197 F F 0.190   0.18 0.192 F F 0.179
0.20 0.178 F F 0.170   0.20 0.174 F F 0.159


Pannello Strutturale con “C” a vista

Larghezza (mm) Lunghezza (mm) Spessore (mm) Altezza profilo a “C” (mm) Peso (kg/ m2)
1200/600 A richiesta 60 60 4.5-7.0
80 60/80 5.0-7.2
100 60/80/100 5.4-7.5
120 60/80/100/120 5.7-7.9


Pannello Strutturale con “C” non a vista/in vista solo da un lato

Larghezza (mm) Lunghezza (mm) Spessore (mm) Altezza profilo a “C” (mm) Peso (kg/ m2)
1200/600 A richiesta 80 60 4.5-5.0
100 60/80 5.0-5.5
120 60/80/100 5.5-7.6
140 60/80/100/120 6.1-8.8
160 60/80/100/120 6.5-9.3
180 60/80/100/120 6.7-9.8
190 60/80/100/120 6.9-10.0
200 60/80/100/120 7.1-10.3


Prove di Carico sul pannello strutturale (TAB2)

Le prove di carico realizzate sul Pannello Strutturale seguendo la normativa NTC 05 con condizioni di vincolo appoggio-appoggio hanno portato a questi risultati:

Tipologia Pannello Sezione Luce Libera di Flessione (mm) Carico Applicato Abbassamento (mm) Max L/200
Spessore EPS (mm) Altezza “C” (mm) Concentrato (kg) Distribuito (kg/m2)
PPM-080 80 60 1500 150 200 4,5
200 260 7
PPM-080 80 80 1750 150 170 4
PPM-100 100 100 2000 150 150 6
200 200 8,1
PPM-120 120 120 2500 150 120 7
200 160 10,5
     

* I valori sono ricavati da simulazione numerica ad estensione di prova diretta di laboratorio e prove sperimentali con termoflussimetro. Essi danno un indice di valutazione ma non costituiscono prova giuridica.
Username:
Password:
Aggiornamento quaderno tecnico e scheda tecnica Po...
Inserimento shede tecniche e montaggio pannello te...
Inserimento schede di Sicurezza dell'EPS per trasp...
Aggiornamento schede tecniche e quaderni
Visualizza tutte le notizie
CALCOLO D.LGS 311/06 FABBISOGNI ENERGETICI SPESSORI DEGLI ISOLANTI